Potenza del documento storico e reinterpretazione digitale degli oggetti. La mostra “Contagio”

Abbiamo intervistato il consigliere scientifico del centro studi gramsciani sammarinese Matteo Melchiorre, che ha curato l’allestimento della mostra “Contagio” a Castelfranco Veneto. Leggi tutto “Potenza del documento storico e reinterpretazione digitale degli oggetti. La mostra “Contagio””

La presenza di Benedetto Croce nel dibattito culturale e politico contemporaneo. Dialogo con Michele Maggi

Pubblichiamo la seconda parte dell’intervista del nostro consigliere Davide Bondì a Michele Maggi, sulla presenza di Benedetto Croce nel dibattito culturale e politico contemporaneo. Maggi, interprete appassionato e acuto della cultura novecentesca, è stato professore ordinario di storia della filosofia politica a Firenze. La prima parte è uscita il 21 gennaio 2020.

Leggi tutto “La presenza di Benedetto Croce nel dibattito culturale e politico contemporaneo. Dialogo con Michele Maggi”

Croce in Italia negli ultimi settant’anni. Conversazione con Michele Maggi

Pubblichiamo la prima parte dell’intervista del nostro consigliere Davide Bondì a Michele Maggi, sulla presenza di Benedetto Croce nel dibattito culturale e politico contemporaneo. Maggi, interprete appassionato e acuto della cultura novecentesca, è stato professore ordinario di Storia della filosofia politica nella Università di Firenze .

Leggi tutto “Croce in Italia negli ultimi settant’anni. Conversazione con Michele Maggi”

La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Andrea Ricciardi e Damiano Garofalo

Per avviare una discussione sulla rivoluzione digitale nelle humanities abbiamo rivolto alcune domande ai nostri consiglieri scientifici. Le loro risposte saranno pubblicate in otto uscite. Ecco, come ottava ed ultima uscita, Andrea Ricciardi e Damiano Garofalo. Leggi tutto “La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Andrea Ricciardi e Damiano Garofalo”

La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Giusto Traina e Michele Nani


Per avviare una discussione sulla rivoluzione digitale nelle humanities abbiamo rivolto alcune domande ai nostri consiglieri scientifici. Le loro risposte saranno pubblicate in otto uscite. Ecco, come settima uscita, Giusto Traina e Michele Nani. Leggi tutto “La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Giusto Traina e Michele Nani”

La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Jeffrey Schnapp e Paolo Varvaro

Per avviare una discussione sulla rivoluzione digitale nelle humanities abbiamo rivolto alcune domande ai nostri consiglieri scientifici. Le loro risposte saranno pubblicate in otto uscite. Ecco, come sesta uscita, Jeffrey Schnapp e Paolo Varvaro. Leggi tutto “La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Jeffrey Schnapp e Paolo Varvaro”

La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Donald Sassoon e Luca Peretti

Per avviare una discussione sulla rivoluzione digitale nelle humanities abbiamo rivolto alcune domande ai nostri consiglieri scientifici. Le loro risposte saranno pubblicate in otto uscite, da qui a metà ottobre. Ecco, come quinta uscita, Donald Sassoon e Luca Peretti. Leggi tutto “La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Donald Sassoon e Luca Peretti”

La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Lutz Klinkhammer e Matteo Melchiorre

Per avviare una discussione sulla rivoluzione digitale nelle humanities abbiamo rivolto alcune domande ai nostri consiglieri scientifici. Le loro risposte saranno pubblicate in otto uscite, da qui a metà ottobre. Ecco, come quarta uscita, Lutz Klinkhammer e Matteo Melchiorre. Leggi tutto “La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Lutz Klinkhammer e Matteo Melchiorre”

La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Marco Filoni ed Erminia Irace

Per avviare una discussione sulla rivoluzione digitale nelle humanities abbiamo rivolto alcune domande ai nostri consiglieri scientifici. Le loro risposte saranno pubblicate in otto uscite, da qui a metà ottobre. Ecco, come terza uscita, quelle di Marco Filoni ed Erminia Irace. Leggi tutto “La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Marco Filoni ed Erminia Irace”

La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Peter Burke ed Elisabetta Benigni

Per avviare una discussione sulla rivoluzione digitale nelle humanities abbiamo rivolto alcune domande ai nostri consiglieri scientifici. Le loro risposte saranno pubblicate in otto uscite, da qui a metà ottobre. Ecco, come seconda uscita, quelle di Peter Burke e di Elisabetta Benigni. Leggi tutto “La rivoluzione digitale vista da molto vicino: Peter Burke ed Elisabetta Benigni”